IC BUDRIO

Progetto S.e T.

Il PROGETTO

Da un’intesa tra l’Ufficio Scolastico Regionale e Unindustria Bologna, nasce il progetto SET – SCUOLA E TERRITORIO, dedicato alla scuola secondaria di primo grado.

Con questa intesa si intende in particolare potenziare ed ampliare l’offerta formativa grazie ad una proficua collaborazione tra la scuola, il territorio, il mondo dell’impresa e del lavoro.

CGIL, CISL, UIL hanno sottoscritto un protocollo con Unindustria Bologna che esprime assenso al progetto e lo individua come elemento fondante di una collaborazione territoriale tra le diverse rappresentanze, a supporto dei tempi di conciliazione casa-lavoro delle donne, e nella valorizzazione della scuola pubblica come perno centrale dell’educazione dei giovani.

Il progetto prevede l’adozione da parte di Unindustria Bologna e dalle imprese del territorio di  Istituti Comprensivi presenti in nei seguenti Comuni: Calderara di Reno, San Giorgio di Piano, Bentivoglio, San Lazzaro di Savena, Pianoro, Budrio, Bologna. Scelti in quanto aree a forte presenza industriale.

Si inizierà dalle prime classi con un intervento di 455 ore di didattica aggiuntiva che si svolgeranno al pomeriggio dal lunedì al venerdì in una formula a tempo pieno. Le attività didattiche integrative riguarderanno: inglese, educazione alla cittadinanza, nuove tecnologie digitali, educazione alimentare e motoria, arte e conoscenza della nostra storia, supporto allo studio.

Per favorire un’attività laboratoriale e più vicina alle esigenze dei “nativi digitali”, le classi saranno dotate di attrezzature didattiche di ultima generazione: lavagne multimediali (LIM), PC, banchi adeguati per realizzare attività di gruppo.

Per le classi non coinvolte direttamente nel progetto SET, l’Associazione metterà a disposizione i progetti di orientamento scolastico e di valorizzazione della cultura tecnica “Industriamoci – ApertaMente Cultura Tecnica” e “Eureka! Funziona!”.

FINALITÀ
 – Favorire il raccordo tra la scuola e il territorio circostante interpretando i suoi bisogni e le sue aspettative.
 – Stabilire un’alleanza educativa fra l’istituzione scolastica, le famiglie, il territorio, le imprese e il mondo del lavoro in un’ottica di accoglimento e condivisione di nuovi e urgenti bisogni formativi.
 – Integrare i percorsi curricolari per favorire l’approccio alla scuola superiore e, successivamente, al mondo del lavoro supportando i giovani con percorsi di didattica orientativa, finalizzata alla conoscenza di 
   sé, alla valorizzazione delle risorse personali e ad una scelta consapevole del proprio percorso formativo. 

CLASSI COINVOLTE A.S. 2021/22

1E 2C 3C 

COMUNICAZIONI E DOCUMENTAZIONE DELLE ATTIVITA’ 

 A.S. 2021/22

AVVIO PROGETTO SET

 

Si comunica che le attività del progetto SET inizieranno a partire dal giorno 4 OTTOBRE 2021.

Gli alunni delle classi 1E, 2C, 3C  nei pomeriggi di LUNEDÌ, MERCOLEDÌ E GIOVEDÌ usciranno alle ore 17. Nelle altre giornate usciranno regolarmente alle ore 14.

Il progetto SET si interromperà per la pausa natalizia dal 20 DICEMBRE 2021 compreso e riprenderà regolarmente il 10 GENNAIO 2022

Il progetto Set continuerà fino al 25 MARZO 2022.

 



RIUNIONE  CLASSI PROGETTO SET

 

Si comunica che MARTEDÌ 5 OTTOBRE  i docenti e gli educatori del progetto SET incontreranno i genitori degli alunni delle classi 1E, 2C e 3C. L’incontro avverrà sulla piattaforma Meet. 

I genitori potranno accedere alla riunione nelle seguenti fasce orarie:

CLASSE  1E   dalle ore 17,00  alle  17,30

CLASSE  2C   dalle ore 17,30  alle  18,00

CLASSE  3C   dalle ore 18,00  alle  18,30

 

CALENDARIO ASSISTENZA COMPITI SET a-s- 2021 – 2022